Investimenti nell’economia reale, arrivano i Piani Individuali di Risparmio in BCC

La BCC di San Giovanni Rotondo è tra le prime banche nazionali che permette finalmente di investire nei Piani Individuali di Risparmio (PIR), tramite  il prodotto InvestiperItalia PIR25.
Questa tipologia di prodotto è  stata pensata per i nostri piccoli risparmiatori desiderosi di un buon rendimento nel medio periodo investendo nelle piccole e medie imprese italiane.

Perché investire in un PIR?

  • Perché è un fondo flessibile che se mantenuto per almeno 5 anni, grazie alla Legge di Bilancio del 2017, permette l’abbattimento dell’intero carico fiscale, ossia l’esenzione dalla tassazione sui redditi finanziari (26%) generati dall’investimento;
  • per sostenere lo sviluppo delle eccellenze imprenditoriali nostrane e l’economia reale della nazione;
  • perché ha l’obiettivo di una moderata crescita del capitale investito attraverso la gestione attiva del fondo, così da essere sempre pronti alle costanti mutazioni del mercato, e un’oculata strategia: la parte principale del portafoglio è dedicata al mercato obbligazionario delle nostre PMI e una parte più contenuta è rivolta all’investimento in strumenti azionari delle imprese più talentuose, così da godere della loro futura crescita.

Quali sono le caratteristiche di un PIR?

  • ogni persona fisica può investire in un solo PIR;
  • l’investimento minimo può avvenire tramite un piano di accumulo di €50 o un singolo piano di investimento di almeno €500 con un investimento massimo pari a €30.000 annui, fino ad un limite complessivo di €150.000 nei 5 anni;
  • politica di investimento dei PIR orientati prevalentemente verso il mercato finanziario italiano , con un investimento minimo del 70% in strumenti finanziari emessi da imprese residenti o con stabile organizzazione in Italia. Almeno il 30% di tale componente deve essere investito in titoli non appartenenti all’indice FTSE Mib della Borsa Italiana.

Per saperne di più riguardo i PIR leggi l’allegato oppure vienici a trovare in filiale.

Scrivi un commento