Al via le lezioni di primo soccorso per gli studenti

Oggi il primo appuntamento di sensibilizzazione promosso da Gargano Vita

 

Sono cominciate questa mattina, presso l’istituto di istruzione secondaria superiore “Luigi Di Maggio” di San Giovanni Rotondo, le attività di “sensibilizzazione al primo soccorso” organizzate da Gargano Vita, la mutua afferente al Credito Cooperativo della città garganica.

A fare gli onori di casa il Dirigente Scolastico dell’Istituto, il prof. Rocco D’Avolio, che ha sottolineato, aprendo i lavori, “l’importanza della salute nella vita degli studenti e l’attenzione dell’istituzione scolastica a questo argomento, inserita nel Piano dell’Offerta Formativa della scuola sangiovannese”.

Il Vice Presidente della Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo, Giorgio Riontino, ha portato i saluti del Cda dell’istituto bancario e ha sottolineato “l’importanza di questi eventi formativi per lo sviluppo del territorio”. Stesso concetto è stato espresso da Pietro Fania, consigliere del CdA di Gargano Vita, che ha “ringraziato la Casa Sollievo della Sofferenza per l’interesse mostrato per questa iniziativa, attraverso la collaborazione con l’Unità Operativa Complessa del Pronto Soccorso”.

Ma i veri protagonisti delle attività sono stati gli studenti che, attraverso la guida degli operatori dell’Ospedale fondato da Padre Pio, si sono potuti cimentare nell’applicazione pratica dei consigli ricevuti dall’equipe di Pronto Soccorso, formata dal dott. Gaetano Pepe, dagli infermieri Antonio La Torre e Antonio Milanese, e dall’autista soccorritoreMaurizio Tancredi.

Le attività di sensibilizzazione al primo soccorso proseguiranno il prossimo 6 dicembre presso il Liceo “Maria Immacolata” di San Giovanni Rotondo mentre sono già in programma degli ulteriori appuntamenti in diverse città del Gargano.

Lascia un commento