Avviso – Rinnovo cariche sociali triennio 2020-2022

Avviso pubblicato il 27/01/2020

A causa dell’emergenza COVID, l’assemblea è stata rinviata a data da destinarsi

Si comunica che l’Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo, che sarà indetta in prima convocazione per il giorno 29 Aprile 2020 e in seconda convocazione per il giorno 3 Maggio 2020, sarà chiamata tra l’altro ad eleggere le cariche sociali per il rinnovo totale del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e del Collegio dei Probiviri per il prossimo triennio.

All’elezione delle Cariche Sociali (Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale e Collegio dei Probiviri) si procede sulla base di liste di candidati che possono essere presentate dal Consiglio di Amministrazione in carica e ulteriori liste “Lista/e dei Soci” che possono essere presentate, ciascuna, da un numero di soci non inferiore al 15% dei soci risultanti alla data del 31 dicembre 2019 (329 soci) e, comunque, nel rispetto di quanto previsto dal Regolamento Assembleare ed Elettorale della Banca approvato dall’Assemblea dei Soci in data 05.05.2019 (di seguito anche “Regolamento”), utilizzando i moduli a tal fine predisposti dalla Banca, conformi alle prescrizioni del Regolamento, che sono disponibili presso la Sede della Banca e sul sito www.bccsangiovannirotondo.it.

A pena di inammissibilità:

  • le liste dei candidati devono essere depositate presso la sede della Banca almeno 60 (sessanta) giorni prima della data dell’Assemblea del 29 Aprile 2020 programmata per la nomina dei componenti alle Cariche Sociali;
  • ogni amministratore potrà votare una sola proposta di “Lista del Consiglio”;
  • ogni socio potrà presentare o concorrere a presentare una sola “Lista dei Soci”;
  • i soci candidati alla carica di sindaco non possono concorrere alla presentazione di alcuna lista;
  • ogni candidato potrà presentarsi in una sola lista a pena di ineleggibilità;
  • ogni lista deve contenere:
  •  per l’elezione del Consiglio di Amministrazione:
    – 1 candidato, socio, per la carica di Presidente;
    – 8 candidati, soci, per la carica di Amministratore;
  • per l’elezione del Collegio Sindacale:
    – 1 candidato per la carica di Presidente del Collegio Sindacale;
    – 2 candidati per la carica di Sindaci effettivi;
    – 2 candidati per la carica di Sindaci supplenti.
  • per l’elezione del Collegio dei Probiviri:
    – 2 candidati per la carica di membri effettivi del Collegio dei probiviri;
    – 2 candidati per la carica di membri supplenti del Collegio dei probiviri.
  • per ogni candidato deve essere indicata la carica a cui lo stesso concorre;
  • i candidati amministratori di ogni lista devono essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 29 del Regolamento;
  • per ogni lista deve essere indicato un referente cui indirizzare ogni comunicazione inerente la composizione della lista e gli esiti della consultazione preventiva con la Capogruppo di cui all’art. 26.6 del Regolamento;
  • ogni lista deve essere accompagnata dalla dichiarazione di conformità alla composizione quali-quantitativa considerata ottimale dal Consiglio di Amministrazione di cui all’art. 24.4 del Regolamento (cfr. infra), sottoscritta dal soggetto “referente”, ovvero le ragioni alla base di eventuali difformità.

Non sono ammesse candidature spontanee presentate direttamente nel corso dell’assemblea convocata per l’elezione delle cariche sociali.

Il modulo contenente le proposte di candidatura, predisposto dalla Banca, deve essere sottoscritto da ciascun candidato con firma autentica da parte del Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca o da un Notaio e contenere, con riferimento a ciascun candidato, le seguenti dichiarazioni:

a) l’attestazione di non trovarsi in alcuna situazione di ineleggibilità nonché di possedere tutti i requisiti per la carica prescritti dalla legge, dallo statuto sociale e dal Regolamento;
b) l’accettazione preventiva della carica, in caso di elezione;
c) l’impegno, in caso di elezione, ad adempiere i doveri legati alla carica con la diligenza e la professionalità richieste, nella consapevolezza delle correlate responsabilità;
d) l’impegno per i candidati alla carica di amministratore ad adempiere, in caso di elezione, l’obbligo di formazione permanente;
e) un’esauriente informativa sulle caratteristiche personali e professionali e l’elencazione degli incarichi ricoperti negli organi di amministrazione e controllo di altre società;
f) il consenso del candidato al trattamento dei dati personali, ivi inclusi i dati e le informazioni di cui al proprio curriculum vitae, da parte della Società e della Capogruppo e, più in particolare, alla pubblicazione dei dati stessi presso la sede e sul sito internet istituzionale della Banca e nelle succursali della stessa.

In aggiunta, le candidature dovranno essere corredate dai seguenti documenti:

  • curriculum vitae;
  • copia del documento d’identità in corso di validità;
  • sottoscrizione informativa privacy;
  • certificato del casellario giudiziale;
  • certificato dei carichi pendenti.

La commissione elettorale, nominata dal Consiglio di Amministrazione, in conformità all’art. 25 del Regolamento, accerta la regolarità formale delle candidature presentate e la sussistenza in capo ai candidati dei requisiti previsti per legge e per statuto sociale.

I candidati devono essere in possesso dei requisiti previsti dalla normativa (art. 26 del Testo Unico Bancario; Parte Prima – Titolo IV – Capitolo 1 della Circolare Banca d’Italia n. 285/13; ulteriore normativa primaria e secondaria applicabile), dallo Statuto sociale (artt. 34 e 35 per i componenti del Consiglio di Amministrazione; artt. 45 e 46 per i componenti del Collegio Sindacale; art. 49 per i componenti del Collegio dei Probiviri) e dal Regolamento (art. 29).
Le candidature presentate senza l’osservanza delle disposizioni sopra riportate sono considerate come non presentate.

Per ogni ulteriore dettaglio in merito alle modalità di compilazione e presentazione della candidatura e alla documentazione da allegare si rimanda al Regolamento Assembleare ed Elettorale.

A pena di inammissibilità le liste di candidati devono essere depositate presso la sede della Banca almeno 60 (sessanta) giorni prima della data dell’assemblea programmata per la nomina dei componenti alle Cariche Sociali e considerato che l’Assemblea è prevista per il 29 aprile 2020 in prima convocazione e per il 03 maggio 2020 in seconda convocazione dovranno essere depositate presso la Segreteria della Banca in Viale Aldo Moro 9, San Giovanni Rotondo entro il 28 febbraio 2020.
All’esito delle verifiche sulla regolarità, l’elenco dei candidati componenti le liste ritenute adeguate sarà affisso, unitamente al curriculum vitae di ciascun candidato in modo visibile, nella sede sociale e nelle succursali della Banca e pubblicato sul sito internet entro il 19 aprile 2020.

Per ogni eventuale chiarimento si potrà contattare la Segreteria della Banca al seguente indirizzo e-mail: segreteria@bccsangiovannirotondo.it

ALLEGATI

Modulo Candidature Amministratori

Modulo Candidature Collegio Sindacale

Modulo Candidature Collegio Probiviri

Modulo Sostenitori lista Consiglio di Amministrazione

Modulo Sostenitori lista Collegio Sindacale

Modulo Sostenitori lista Collegio Probiviri

Modulo trattamento dati personali

Composizione quali – quantitativa considerata ottimale del Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo.

Iscriviti alla Newsletter

Segui gratuitamente tutti gli aggiornamenti, le news e le proposte della Banca direttamente nella tua email.

Contatta la tua Banca

0882.837111
Viale Aldo Moro 9, San Giovanni Rotondo