Disattivazione massiva token Inbank non compatibili

In riferimento alla normativa PSD2 che richiede di adeguare lo strumento di sicurezza del servizio Inbank ai nuovi standard di sicurezza entro il 14 settembre 2019, si comunica che in data 11/09/2019 tutti i token non compatibili saranno automaticamente disattivati e contestualmente sostituiti con lo strumento di sicurezza Mobile OTP, detta sostituzione riguarderà sia i clienti privati dotati di cellulare sulla stazione di Banca Virtuale che i clienti aziendali con un unica utenza, cioè con un unico token collegato alla stazione di Banca Virtuale. 

Si precisa che il funzionamento dello strumento di sicurezza Mobile OTP prevede la ricezione da parte del Cliente, di un messaggio (tramite canale SMS o tramite apposita APP “Notify”), ogniqualvolta si renda necessario l’inserimento del codice OTP-One Time Password. 


I clienti riceveranno apposita comunicazione con la quale saranno invitati a recarsi presso le filiali di competenza per la restituzione del dispositivo Token non compatibile, detto dispositivo dovrà essere estinto d’uffico. 


Il cliente ha facoltà di poter richiedere, come alternativa allo strumento di sicurezza Mobile OTP, il rilascio di un nuovo dispositivo Token compatibile con la normativa in oggetto. 


I clienti titolari di rapporti di Inbank Business, verranno anche contatti telefonicamente dalla banca, per indicare in dettaglio gli strumenti di sicurezza alternativi ai token non compatibili con la normativa in oggetto. 

Lascia un commento