Un bancomat per il territorio

Questa mattina, in pochi secondi, si è infranto un piccolo progetto di sviluppo locale.
Qualche anno fa, sollecitati dall’Amministrazione Comunale di Ischitella, la Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo ha installato un bancomat nella frazione di Foce Varano a supporto delle attività economiche operanti in quell’area e a servizio dei turisti che decidono di trascorrere le vacanze estive sull’Istmo o che lo attraversano per raggiungere le altre località del nostro territorio.
Il bancomat di Foce Varano era l’unico presente lungo la fascia costiera da Lesina a Lido del Sole, installato non per creare un business per la Banca, ma per DARE al territorio.
L’esplosione del bancomat di Foce Varano non è un danno per la Banca, è un danno per il nostro territorio, è un danno per gli operatori economici, è un danno per le comunità, è un danno per tutti coloro che, ogni giorno, faticano per costruire un futuro migliore.
Il futuro è la vita dei nostri figli. Il futuro è anche la vita dei figli di tutti coloro che non vogliono bene al nostro territorio.
Noi del Credito Cooperativo, da 100 anni, siamo e continueremo ad essere al fianco di chi ama i propri figli.

Giuseppe Palladino
Presidente della Banca di Credito Cooperativo
di San Giovanni Rotondo

1 Commento

  1. Francesco Mastromatteo-Reply
    22 luglio 2018 at 11:58

    Egregio Presidente, per fortuna gli apparati elettronici sono sostituibili e a conto economico rappresentano un costo più che sostenibile per la sua Banca. Ci auguriamo tutti una risposta concreta per la comunità. Cordiali saluti. Francesco Mastromatteo

Lascia un commento